Portavoce alla
Camera dei Deputati
per il Movimento 5 Stelle


Maria Pallini

Partecipa. Scegli. Cambia.

progetti di legge

Riunione con i lavoratori ex Isochimica: Pallini(M5S), condivisione percorso legislativo sempre positivo


Ora riunione con i lavoratori dell’ex Isochimica di Avellino, la fabbrica dei veleni di Borgo Ferrovia.

Con la legge di stabilità abbiamo fatto un passo in avanti per restituire il diritto al pensionamento di chi si è ammalato di patologie asbesto-correlate, inalando il terribile amianto.

Il nostro impegno continua senza sosta. Sempre dalla parte dei lavoratori. Sempre dalla parte dei cittadini. 🌟🌟🌟🌟🌟

Legge Spazzacorrotti: Pallini(M5S), grande soddisfazione

APPROVATA LA LEGGE #SPAZZACORROTTI ALLA CAMERA!

Milioni di italiani onesti finalmente potranno avere la loro rivincita.
👉 Con il DASPO niente più affari con lo Stato per corrotti e corruttori.
👉 Agente sotto copertura per contrastare la corruzione.
👉 Pene più severe per chi si lascia corrompere.

Apriamo una nuova stagione in Italia, lo Stato non darà più tregua ai furbetti. 🌟🌟🌟🌟🌟

Emendamenti DL Dignità

Si ricomincia con il terzo giorno di discussione e votazione degli emendamenti sul DL Dignità, commissioni congiunte Lavoro e Finanze.
Andiamo avanti senza sosta. È fondamentale che questo decreto sia solo migliorato e non “annacquato”. Stateci vicino!!! 

Decreto Dignità

Il decreto Dignità avrà quattro punti fondamentali:

1. Per le imprese elimineremo lo spesometro, redditometro e studi di settore. L’era della martirizzazione degli imprenditori è finita. Ora gli imprenditori avranno lo Stato dalla loro parte.
2. Disincentivare le delocalizzazioni: chi prende fondi pubblici non può andare all’estero. Se lo Stato ti dà una mano il lavoro lo devi creare in Italia e devi dare lavoro ben retribuito e tutelato ai lavoratori italiani.
3. Lotta alla precarietà. Il Jobs Act è andato nella direzione dell’eliminazione di diritti e tutele, noi faremo esattamente l’opposto.
4. Stop alla pubblicità del gioco d’azzardo, la ludopatia è ormai una piaga che ha segnato profondamente migliaia di famiglie italiane e intendiamo sanarla in maniera risoluta. Così come è vietata la pubblicità delle sigarette, sarà vietata quella del gioco d’azzardo. Entrambi nuociono gravemente alla salute dei cittadini.